Interviste telefoniche per città sempre più smart!

Interviste telefoniche

Recentemente, Testpoint ha realizzato una serie di interviste telefoniche molto particolari, non le solite interviste in cui il rispondente deve scegliere la sua risposta tra una serie di opzioni, ma una vera e propria chiacchierata, lunga almeno un’ora con diversi manager di aziende importanti nel campo della ottimizzazione dei servizi urbani e della riduzione dei consumi energetici.

L’obiettivo? Valutare alcuni importanti e innovativi strumenti tecnologici per il miglioramento della gestione dei servizi.

Turismo e rifiuti: una gestione… smart!

Testpoint ha realizzato recentemente interviste telefoniche in profondità a “manager della sostenibilità” in grandi città d’arte, soggette a picchi di turismo stagionale, situazioni cioè che richiedono una notevole abilità nel gestire tutte le risorse.

Si trattava di capire quanto potesse essere importante per la qualità di vita nelle loro città l’utilizzo di dispositivi intelligenti in grado di far dialogare tra loro diversi ambiti quali il consumo di acqua e di energia con la gestione dei rifiuti, la sicurezza e il trasporto pubblico con la gestione intelligente del patrimonio storico- artistico. Prevedere l’afflusso turistico per adeguare i servizi: una vera sfida!

Verso le città del futuro

Vi siete mai chiesti se è possibile ottimizzare il consumo di acqua per l’irrigazione dei parchi cittadini incrociando i dati con il servizio meteo? O ridurre i consumi di energia per l’illuminazione pubblica utilizzando appositi sensori? Controllare il traffico urbano, migliorare i trasporti pubblici, ridurre il tempo necessario alla ricerca di un parcheggio attraverso app? Approntare piani di efficienza che consentano alle città turistiche di prevedere in alta stagione l’aumento della domanda di servizi, come l’acqua e l’energia e contemporaneamente ottimizzare lo smaltimento dei rifiuti?

Ebbene sì! Esistono degli strumenti della smart technology che consentono tutto ciò ed esistono dei manager altamente specializzati in grado di utilizzarli.

Testpoint ne ha intervistati alcuni, utilizzando la metodica dell’intervista telefonica qualitativa, per conto di un’azienda che produce questo tipo di dispositivi.

Chiediamo proprio ad uno dei partecipanti di raccontarci la sua esperienza. Si tratta di Marco, 55 anni, di Bologna, manager della sostenibilità, che si occupa appunto dell’ottimizzazione di risorse e consumi:


“Da alcuni anni mi occupo di ottimizzazione dei servizi e dei consumi energetici nella mia città, in relazione ai flussi turistici. Quando mi è stato chiesto di rilasciare un’intervista sulla mia esperienza, ho pensato che sarebbe stato difficile per me spostarmi in orari stabiliti per raggiungere la sede dell’intervista ed ero pronto a rispondere di no.

Mi è stato però subito chiarito che l’intervista si sarebbe svolta per telefono in un giorno e in un orario a mia scelta, e allora ho accettato volentieri. Trovo sempre interessante parlare del mio lavoro e mi piace anche discutere di nuove idee, proposte e dispositivi per rendere le nostre città sempre più smart! La chiacchierata è durata circa un’ora ma devo dire che il tempo è volato. Si è trattato di un’esperienza piacevole e interessante che sarei sicuramente disposto a ripetere”.

Perchè interviste telefoniche?

Come potete certamente immaginare, non è facile intervistare manager di altissimo profilo che, in diverse città d’Italia, si occupano di migliorare quei servizi che possono avere un impatto sulla qualità della vita dei cittadini.

Il moderatore (colui che effettua l’intervista) dovrebbe spostarsi nelle diverse città, e chiedere ai manager di raggiungerlo in determinati orari in strutture dedicate alle ricerche di mercato (central location); in alternativa, il moderatore dovrebbe rendersi disponibile ad effettuare l’intervista presso lo studio del manager anche in orari improponibili, in tarda serata o nella pausa pranzo.

E’ più semplice organizzare interviste telefoniche, concordando in maniera flessibile gli orari con i manager in questione nelle diverse città e facendo in modo che le interviste siano effettuate sempre dallo stesso moderatore, per avere una omogeneità di lavoro.
Si tratta di interviste in profondità, qualitative, in cui il moderatore segue in maniera abbastanza libera una traccia di discussione e cerca di approfondire gli aspetti psicologici, motivazionali, che stanno dietro alle scelte aziendali.

Partecipare ai test : un’esperienza interessate

Chi è stato reperito per i nostri test si augura di essere selezionato nuovamente perché trova l’esperienza simpatica e utile: i partecipanti trovano molto interessante dare la propria opinione in modo che le aziende realizzino i loro prodotti ascoltando il parere dei consumatori.

Partecipa anche tu ai nostri test

Partecipare ad un test può essere molto interessante e stimolante.
Partecipando ai test, alcuni con invio gratuito di prodotti a domicilio, altri presso le nostre location, si ha la possibilità di valutare prodotti cosmetici, prodotti alimentari, tecnologici e di tante altre tipologie.

Dopo aver provato i prodotti, ci verrà semplicemente chiesto di compilare un questionario (a volte cartaceo, a volte online) in cui esprimeremo sinceramente, in forma anonima, le nostre opinioni. In questo modo, ognuno di noi ha la possibilità di “dire la sua”, offrendo alle aziende l’opportunità di realizzare prodotti sempre più adatti alle nostre esigenze.

Diventa cittadino di OpinionCity!

Vuoi diventare anche tu un tester di prodotti di vario genere, ricevendo i campioni gratuitamente a casa tua? Vuoi offrire la tua opinione alle aziende contribuendo alla realizzazione di prodotti più vicini ai tuoi gusti?

E’ semplice: iscriviti alla community di OpinionCity e sarai contattato per partecipare ai nostri product test!

Interviste telefoniche per città sempre più smart! ultima modifica: 2019-11-13T09:00:50+01:00 da Marcello De Stefano

42 commenti a “Interviste telefoniche per città sempre più smart!”

  1. Penso che sia un bel modo per capire i gusti e i pareri dei consumatori,E devo dire che mi piacerebbe molto partecipare ad un progetto simile!!

  2. Ho letto tutto l’articolo sull’attività dei manager,credo che una città Smart,sarebbe una vera e propria sfida,sarebbe sicuramente la suzione giusta per molte città. Per quanto riguarda le interviste telefoniche ,,beh,accetterei volentieri,è comunque un esperienza,come l’esser chiamati a sorpresa per una Vs.prova prodotto e dire la tua impressione sul prodotto provato

  3. i sondaggi telefonici sono sempre più utilizzati per le più svariate tematiche
    non so se un campione di soli utenti opinion city possa essere indicativo di una ealtà sicuramente più diversificata di chi frequenta questo sito

Rispondi o commenta

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.