Contattaci per un preventivo

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali

Privacy policy


Devi organizzare delle telefoniche individuali in profondità?

Scegli Testpoint.

Scopri i servizi di un’ agenzia moderna dedicata ai ricercatori di mercato.

Che cosa sono le interviste telefoniche individuali in profondità: il case study

Le interviste telefoniche individuali in profondità utilizzano il mezzo telefonico per realizzare interviste motivazionali quando, lavorando su un campione geograficamente disperso o poco raggiungibile per esigenze di orari, si ha l’esigenza di garantire una elevata standardizzazione dell’intervista.

Come avviene nelle classiche interviste in profondità face-to-face, questa metodica qualitativa si propone di accedere alla prospettiva del soggetto intervistato per indagare opinioni, comportamenti, atteggiamenti psicologici e motivazionali che guidano i suoi meccanismi di decisione e di scelta.

Esattamente come nelle interviste face-to-face, il moderatore conduce la conversazione seguendo una traccia di discussione, una sorta di guida o canovaccio che gli consente di non tralasciare nessun punto essenziale. L’intervistato può esprimersi piuttosto liberamente usando le proprie categorie mentali e il proprio linguaggio, in un colloquio che il moderatore saprà rendere flessibile ma stimolante e approfondito.

Il principale vantaggio di questa tecnica è la possibilità di raggiungere un campione abbastanza ampio e distribuito su tutto il territorio nazionale: uno stesso moderatore può condurre interviste in diverse città, concordando giorni e orari con gli intervistati senza dover chiedere loro di spostarsi per raggiungere una central location o senza spostarsi egli stesso. La presenza di un unico moderatore è importante per garantire una omogeneità di lavoro e una standardizzazione dell’intervista.

Modalità di svolgimento

L’intervista telefonica in profondità, come quella in presenza, dura circa 60 minuti, e si svolge nel giorno e nell’orario concordato tra il moderatore e l’intervistato. Il colloquio può essere registrato per consentire una successiva elaborazione.

Il moderatore, anche se solo telefonicamente, deve riuscire a creare un clima favorevole ad un’intervista aperta e rilassata, mantenendo vivo l’interesse dell’intervistato, stimolandolo a interagire e discutere e favorendone la collaborazione.

E’ essenziale che l’intervistato sia assolutamente a suo agio e non ci siano elementi di disturbo o di distrazione e che non ci siano interruzioni durante il colloquio.

Pur non essendoci un contatto visivo tra moderatore e partecipante, e quindi venendo meno tutte quelle componenti della comunicazione non verbale (la mimica, la postura ecc.) che spesso possono fornire informazioni aggiuntive, un moderatore esperto sarà tuttavia in grado di motivare e stimolare il partecipante e raccogliere informazioni importanti.

Interviste telefoniche individuali in profondità ultima modifica: 2015-03-11T15:09:07+01:00 da Marcello De Stefano