Scatole a sorpresa per cibi o cosmetici: ti abboneresti? Ecco i risultati dell’inchiesta

risultati-inchiesta

Chi di noi non ha mai sottoscritto una qualche forma di abbonamento? Dall’abbonamento ad una rivista a quello ad una piattaforma televisiva, dal classico abbonamento al cineforum a quello per la palestra. Sappiamo che gli abbonamenti ci consentono di usufruire di beni e servizi ottenendo anche qualche sconto sul prezzo.
Ma la moda di cui vi parliamo oggi è diversa in quanto si tratta di abbonamenti… a scatola chiusa!
Abbiamo sottoposto ai cittadini di OpinionCity il seguente quesito:
Ti abboneresti ad una “scatola a sorpresa” per testare ogni mese a casa tua dai 9 ai 15 prodotti dal valore complessivo maggiore rispetto al prezzo che pagheresti se li acquistassi al supermercato?

 

Ci hanno risposto così:

SI 71%

NO 29%

Subscription box: l’effetto sorpresa

Sarà tre volte Natale… cantava Lucio Dalla. Potrebbe essere davvero così? Addirittura Natale tutti i mesi? Provate ad immaginare di ricevere ogni mese un pacco e di scartarlo con la stessa curiosità con cui si apre un regalo: la scatola, a seconda dell’abbonamento che avete sottoscritto, può contenere cibi, abiti, cosmetici o altro e vi garantisce di poter provare ogni mese prodotti sempre nuovi e diversi. Se a questo aggiungiamo che il costo dell’abbonamento è molto contenuto e certamente inferiore a quello della merce che vi viene recapitata, ecco spiegato il successo che anche da noi stanno riscuotendo queste nuove formule di acquisto.

 

Un mix vincente di gratificazione ed effetto sorpresa: ecco il segreto alla base del successo delle subscription box.
Probabilmente quello che piace ai consumatori è proprio questo: un piccolo costo fisso per una sorpresa mensile.

Un mondo di novità, tutte in una scatola

Che cosa rende veramente intrigante l’esperienza di acquisto per chi sottoscrive l’abbonamento? Non soltanto la sorpresa ma anche, e forse soprattutto, il fatto che il contenuto della scatola è rappresentato da prodotti sempre nuovi, ancora poco conosciuti e non facilmente reperibili sul mercato, prodotti appena usciti o poco noti ma di ottima qualità.

 

L’abbonamento, quindi, sia esso riferito a prodotti alimentari, cosmetici o di abbigliamento, consente all’utente di essere sempre aggiornato sulle ultime tendenze del settore.

 

Come funziona? E’ molto semplice: si cerca in rete, si arriva alla pagina promozionale e si sceglie il tipo di abbonamento che fa al nostro caso (ci sono abbonamenti che consentono di scegliere tra un singolo cofanetto di prova, e abbonamenti trimestrali o semestrali che ovviamente consentono un ulteriore risparmio).

 

Ovviamente i cofanetti che spopolano di più sono le beauty box, scatole contenenti sorprese cosmetiche di ogni tipo. Ci sono oggi anche aziende che si sono specializzate nel confezionare cofanetti di nicchia, con prodotti cosmetici solo per le labbra o solo per gli occhi. Una vera tentazione per tutte le beauty addicted!

 

Funziona nello stesso modo anche con i prodotti alimentari: il cofanetto contiene una selezione di 10-15 prodotti di marca a prezzi scontati, dai biscotti ai crackers, dalla pasta alla farina, dai sughi alle merendine, ma esistono anche cofanetti specializzati in prodotti orientali o prodotti vegani.

 

I prodotti contenuti nei cofanetti a sorpresa spesso sono in formato mini-size ma spesso sono anche full-size.

Un modo innovativo di fare shopping

Secondo Forbes, il mercato dell’e-commerce dei servizi in abbonamento è cresciuto di oltre il 100% ogni anno negli ultimi cinque anni.

 

L’abbonato tipo ha un reddito superiore alla media, ma poco tempo libero, e quindi può essere interessato a sottoscrivere una varietà di abbonamenti, sia per prodotti di nicchia di fascia alta, sia per tutti i tipi di cofanetti che fanno risparmiare un viaggio in negozio per cibo, carta igienica e rasoi. I millennial e le donne in particolare risultano i principali fruitori di questi servizi in abbonamento.

 

Davvero un concetto innovativo dello shopping! Niente più giri estenuanti nei centri commerciali, niente più file alle casse: il nostro cofanetto arriva a casa per corriere, puntuale, ogni mese, con una selezione di articoli innovativi e un prezzo veramente accattivante. Tra l’altro, non è da sottovalutare il fatto che in quasi tutti i casi non si pagano spese di spedizione!

A chi conviene?

I vantaggi per chi sottoscrive l’abbonamento sono abbastanza chiari. Oltre all’effetto sorpresa, c’è un indubbio vantaggio economico in quanto il valore di mercato del cofanetto è sempre molto superiore rispetto al prezzo che si va a pagare al momento dell’acquisto, quindi l’operazione risulta conveniente.

 

Ma qual è la convenienza per l’azienda? Questo risulta meno evidente a prima vista. Dobbiamo tener presente che queste imprese vendono servizi più che i prodotti in sé. Lo scopo dell’azienda è quello di sondare il mercato e le sue tendenze facendo provare prodotti che altrimenti non avrebbero una grande diffusione o prodotti innovativi appena usciti sul mercato. Inoltre, lavorando con abbonamenti, le aziende possono contare su entrate fisse mensili.

 

Un altro aspetto interessante è che questa nuova esperienza di acquisto può rappresentare un valido sostegno per i piccoli produttori locali: si valuta infatti che nei prossimi anni assisteremo a una progressiva affermazione del modello direct-to-consumer (D2C) che consente ai consumatori di acquistare direttamente dai produttori, a prezzi spesso più convenienti, e ricevendo un’esperienza di consumo tarata sui propri gusti specifici.

 

E’ ovvio che il contenuto del cofanetto non sarà tutto di nostro gradimento, ma nel complesso, sul numero totale di prodotti che si trovano nella scatole, ce ne sarà sempre una buona percentuale di nostra soddisfazione, e poi è sempre possibile condividere i prodotti con familiari e amici!

E tu cosa ne pensi?

  • Ti incuriosisce il mondo delle subscription box?
  • Hai mai sottoscritto un abbonamento ad una scatola a sorpresa o saresti interessato a provare?
  • Che tipo di vantaggi vedi in questa innovativa formula di acquisto?

Hai trovato interessante questo articolo?

Puoi condividerlo con i tuoi amici oppure lasciare un commento in basso. La tua opinione ci interessa molto. Continua ad andare alla scoperta delle notizie sulla nostra “city” attraverso le diverse sezioni del nostro blog ed agli articoli che abbiamo pubblicato.

Sei già iscritto ad OpinionCity?

Se non sei ancora iscritto puoi farlo gratuitamente oppure puoi presentarci un amico. Parteciperai così ai nostri test di prodotto e potrai darci la tua opinione sui prodotti che consumi ogni giorno, aiutando così le aziende a renderli sempre più adatti a soddisfare i gusti e le esigenze dei consumatori.

Scatole a sorpresa per cibi o cosmetici: ti abboneresti? Ecco i risultati dell’inchiesta ultima modifica: 2021-03-17T10:05:33+01:00 da Maria

24 commenti a “Scatole a sorpresa per cibi o cosmetici: ti abboneresti? Ecco i risultati dell’inchiesta”

  1. Non ho mai sottoscritto un abbonamento a scatola chiusa, non mi fido. Mi scoccerebbe pagare per avere dei prodotti che poi non utilizzo .

  2. Non mi fiderei,ogni famiglia ha le sue abitudini, ricevere a scatola chiusa qualcosa che magari non è di proprio gradimento,sarebbe anche uno spreco .

  3. non mi abbonerei a qualcosa di cui non conosco i prodotti la qualità e la provenienza anche se ci fosse un risparmio economico

  4. Non amo comprare a scatola chiusa, soprattutto i prodotti alimentari. Non mi piace trovare cose che poi non usero’, soprattutto perche’ sono molto attenta a scegliere i prodotti quando faccio la spesa

  5. LinA Solazzo says: 9 Aprile 2021 at 13:41

    Mi abbonerei solo per conoscere prodotti nuovi che magari ancora non ho usato o sperimentato.
    Certo il prezzo non deve essere esagerato!Sarebbe interessante

  6. Simona Alina Barbu says: 10 Aprile 2021 at 0:33

    Si … a dire il vero io lo faccio già con alcuni prodotti a scatola chiusa ogni mese ☀️E bello ogni mese non sai mai cosa ti aspetta …. esperienze nuove 😍❤️

  7. In generale mi piacciono le sorprese e le novità, ma dipende dal valore della scatola, mi piacerebbe avere più dettagli a riguardo.
    Grazie

Rispondi o commenta

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.