Le 8 regole per proteggere la tua pelle dalle scottature

ombrellone

 

  1. Se decidi di esporti al sole per più di 4 ore o più, utilizza una solare che abbia almeno un fattore di protezione solare (SPF) pari a 30 o superiore.

  2. Ricorda che il numero SPF indica solo l’efficacia di una protezione solare contro i raggi UVB (quindi contro le scottature solari). Per difendere la pelle sia dai raggi UVB che UVA (che causano invecchiamento precoce della pelle), scegli una protezione solare che possa contrastare l’effetto devastante degli UVA. Per capire come fare, leggi con attenzione le informazioni riportate in etichetta.

  3. Agita bene la confezione prima di spalmare il prodotto sulla pelle e distribuiscilo generosamente sulle zone che intendi proteggere.

  4. Applica uno strato spesso.

  5. Stai particolarmente attento alle zone sensibili come il naso, le orecchie e i piedi.

  6. Cospargi il prodotto sulla pelle asciutta almeno 30 minuti prima dell’esposizione.

  7. Riapplica la crema ogni 2 ore anche se sul prodotto c’è scritto che è resistente all’ acqua.

  8. Metti la crema anche se il cielo è coperto. Il rischio di bruciature in quel caso è ancora maggiore.

 

Siamo ormai nel pieno dell’ estate e le aziende che producono solari e che hanno solo pochi mesi per vendere i loro prodotti, fanno a gara per lanciare iniziative divertenti e stimolanti che possano spingere i consumatori ad acquistare i loro prodotti.

Fra le tante merita di essere segnalata la simpatica idea dell’ Oreal che regala agli acquirenti della linea un fotolibro personalizzato.
Cliccando su questo link troverai tutte le condizioni per partecipare.
Ti ricordo che OpinionCity non intende fare pubblicità alle aziende, ma sceglie semplicemente di proporre delle iniziative che la nostra redazione ritiene utili e ben fatte per i nostri “cittadini”.

Le 8 regole per proteggere la tua pelle dalle scottature ultima modifica: 2015-07-06T12:55:05+02:00 da Marcello De Stefano

Rispondi o commenta

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.