Abbiamo affrontato questa volta un tema apparentemente leggero ma che consente interessanti considerazioni sulle motivazioni psicologiche che si nascondono dietro qualsiasi delle nostre scelte. Il nostro frizzante “duello” dell’estate voleva indagare tra i cittadini di OpinionCity per conoscere le loro preferenze riguardo alla scelta della meta delle loro vacanze estive. I cittadini di OpinionCity sono del club “Castelli di Sabbia” o del team “Pupazzi di neve”? Con 2.251 voti, i cittadini di OpinionCity si sono espressi così:  

MARE 81% 

MONTAGNA 19% 

Sei più da mare o da montagna? 

Andiamo al mare o in montagna? E si aprono discussioni in famiglia, dove è difficile mettere tutti d’accordo, perché si tratta di confrontare stili di vita opposti che nascono da profili psicologici diversi. Siete del club dei “Castelli di sabbia” o del team “pupazzi di neve”? 

È la domanda più ricorrente quando si devono progettare le vacanze, e a volte non riusciamo a deciderci e a scegliere perché non riusciamo ad esprimere una chiara preferenza tra due stili di vacanza così diversi tra loro.  

Probabilmente il nostro organismo avrebbe bisogno di un po’ di svago e di relax in entrambi questi ambienti per poter beneficiare a pieno sia del contatto ritemprante con la natura, del verde, dell’aria pulita e delle lunghe passeggiate, sia del sole, del caldo e dell’aria ricca di iodio che può dare una sferzata al nostro metabolismo impigrito da un anno di lavoro. 

Se siete ancora tra gli indecisi, proviamo ad elencarvi alcuni buoni motivi per scegliere un tipo di vacanza o l’altro. Lasciatevi ispirare e fate la vostra scelta! 

Perché scegliere la montagna 

Contatto con la natura: cielo azzurro, prati verdi, boschi, ruscelli, un’occasione unica, soprattutto per chi vive in città, per respirare aria pulita, passeggiando lentamente e ricaricandosi di energia positiva. Inoltre, l’aria più pulita e meno umida aiuta chi soffre di disturbi respiratori o di allergie. 

Zero stress: la montagna offre sicuramente più tranquillità rispetto alle affollate località balneari, il verde che ci circonda, l’aria ricca di ossigeno, i movimenti lenti delle passeggiate hanno un effetto altamente benefico sul sistema cardiocircolatorio e nervoso, aiutandoci ad eliminare lo stress accumulato durante un anno di attività. 

Sport all’aria aperta: forse durante l’anno andiamo in palestra o pratichiamo qualche attività sportiva, tutte cose ottime, ma non paragonabili con i benefici che si possono ottenere con passeggiate o giri in bici all’aria aperta, respirando aria pulita e facendo il pieno di vitamina D. 

Niente zanzare: ultimo punto, ma non per importanza: niente zanzare! le nostre città sono ormai caratterizzate da un clima caldo-umido in cui i fastidiosi insetti prosperano e si moltiplicano. L’aria condizionata sembra essere ormai la nostra unica difesa. Allora, nella scelta della meta per le prossime vacanze, anche questo elemento potrebbe far pendere il piatto della bilancia a favore della montagna! 

Perché scegliere il mare 

Sole, Aria, Acqua: questi sono gli elementi caratteristici di una bella vacanza al mare! E si tratta di tutti elementi altamente benefici.  Un bel pieno di vitamina D fa bene alle ossa e al sistema immunitario, oltre ad essere un ottimo antidepressivo, a patto di proteggere adeguatamente la pelle dagli effetti nocivi dei raggi UV. L’aria marina è un vero e proprio aerosol naturale, ricca com’è di sali importanti per la nostra salute, in particolare lo iodio. L’acqua di mare, quando è pulita, è un vero toccasana per il nostro organismo, con i suoi effetti benefici per il sistema respiratorio e anche per la pelle. Inoltre, una vacanza al mare è una buona occasione per fare un po’ di nuoto. 

Alimentazione: in genere, durante una vacanza al mare, si prediligono pasti leggeri a base di alimenti sani e freschi quali frutta e verdure e si beve di più. Insomma, una vacanza al mare può essere anche un’occasione per disintossicarsi e perdere qualche chilo di troppo. 

Salute e divertimento 

Non sono certo solo le considerazioni sui benefici per la nostra salute che ci spingono o ci orientano nella scelta della meta per le nostre vacanze. Secondo una ricerca di mercato dello scorso anno a cui hanno partecipato 1000 italiani, i motivi per scegliere una vacanza al mare sono:  

  • le spiagge sono la migliore destinazione per le vacanze in generale 
  • le spiagge sono la prima destinazione per il relax
  • le spiagge sono la destinazione migliore per le feste 
  • le spiagge sono la destinazione di vacanza per eccellenza 

Mentre, chi preferisce  le vacanze in montagna sostiene che: 

  • le montagne servono per godersi la natura 
  • le montagne sono per gli amanti delle stelle 
  • la flora e la fauna sono più accessibili e più facilmente godibili 
  • l’alimentazione è gustosa, sana e genuina 

Insomma, abbiamo voluto darvi alcuni spunti su cui riflettere, poi se proprio non riuscite a decidervi, cercate di alternare i due tipi di vacanze e, soprattutto… divertitevi! 

E tu cosa ne pensi? 

  • Con quali criteri scegli le località per le tue vacanze estive? 
  • Consideri “mare” e “montagna” due vacanze alternative o vacanze da fare in momenti diversi? 
  • La vacanza per te deve essere divertimento, relax o entrambi? 

Hai trovato interessante questo articolo? 

Puoi condividerlo con i tuoi amici oppure lasciare un commento in basso. La tua opinione ci interessa molto. Continua ad andare alla scoperta delle notizie sulla nostra “city” attraverso le diverse sezioni del nostro blog ed agli articoli che abbiamo pubblicato. 

Sei già iscritto ad OpinionCity? 

Se non sei ancora iscritto puoi farlo gratuitamente oppure puoi presentarci un amico. Parteciperai così ai nostri test di prodotto e potrai darci la tua opinione sui prodotti che consumi ogni giorno, aiutando così le aziende a renderli sempre più adatti a soddisfare i gusti e le esigenze dei consumatori.