“Rispettando gli altri rispetti te stesso”: al via la nuova campagna sul senso civico firmata da OpinionCity

campagnasensocivico

 

Hai tempo fino al 28 Agosto per votare e scegliere la comunicazione che preferisci, cliccando qui, fra tutte quelle che abbiamo preparato, per ricordare agli italiani le buone e sane regole di senso civico che sarebbe bene tutti applicassimo meglio. Conclusa questa fase di votazioni, pubblicheremo sul blog di OpinonCity le foto ed i concept che avranno ottenuto il maggiore apprezzamento.

 

Gli obiettivi della campagna sul senso civico

Con la campagna di comunicazione, che partirà a Settembre al grido: “rispettando gli altri rispetti te stesso”, la nostra community intende confermare ancora una volta il proprio impegno alla diffusione ed al ricordo delle regole del buon vivere civile.

 

Chi potrà votare la campagna preferita?

Esclusivamente i cittadini iscritti ad OpinionCity, cliccando qui, potranno scorrere in anteprima la galleria di immagini della campagna di comunicazione e votare, con un semplice like, quelle preferite.
Chi invece non è ancora iscritto, per partecipare e dare la propria opinione, potrà cliccare qui per registrarti gratis ad OpinionCity.

 

E tu cosa ne pensi?

  • Pensi che sia utile/necessario sensibilizzare i cittadini verso un maggior rispetto delle regole del vivere civile?

  • Secondo te, quali sono le regole di senso civico che più spesso vengono disattese?

  • Cosa si potrebbe fare per garantire il rispetto delle regole di buona convivenza?

 

Hai trovato interessante questo articolo?

Puoi condividerlo con i tuoi amici oppure lasciare un commento in basso. La tua opinione ci interessa molto. Continua ad andare alla scoperta delle notizie sulla nostra “city” attraverso le diverse sezioni del nostro blog ed agli articoli che abbiamo pubblicato.

 

Sei già iscritto ad OpinionCity?

Se non sei ancora iscritto puoi farlo gratuitamente oppure puoi presentarci un amico. Parteciperai così ai nostri test di prodotto e potrai darci la tua opinione sui prodotti che consumi ogni giorno, aiutando così le aziende a renderli sempre più adatti a soddisfare i gusti e le esigenze dei consumatori.

“Rispettando gli altri rispetti te stesso”: al via la nuova campagna sul senso civico firmata da OpinionCity ultima modifica: 2017-08-02T13:34:58+00:00 da Marcello De Stefano

53 comments to ““Rispettando gli altri rispetti te stesso”: al via la nuova campagna sul senso civico firmata da OpinionCity”

You can leave a reply or Trackback this post.
  1. Ho votato per quasi tutte le campagne, su 3 non mi trovo d’accordo, la prima è quella del pedone, ci sono persone che attraversano la strada senza manco guardare e si lanciano in mezzo alla strada, poi se succede qualcosa è pure colpa mia! non ho capito quella del padre col figlio e idem quella del caldo

    • Nel caso delle strisce pedonali ci vuole senso civico da ambedue le parti, mi hanno sempre insegnato fin da piccola a guardare a destra e sinistra prima di attraversare personalmente sto molto attenta anche perché certe macchine sfrecciano velocissime e se ne fregano delle strisce pedonali…
      le altre due campagne non le ho capite nemmeno io … il messaggio non è molto chiaro

  2. Bellissima iniziativa, ho votato 6 campagne perche’ le altre due non mi trasmettono un messaggio chiaro, quella del padre con il figlio sulla spiaggia e se hai caldo abbassa il volume.

  3. Ho votato le mie foto preferite, ce n’è più di una, credo che sia molto importante sensibilizzare con dei messaggi come questi, le persone incivili sono molte purtroppo dobbiamo far capire che dobbiamo rispettarci a vicenda e rispettare l’ambiente e la natura che ci circonda !
    Bellissima iniziativa complimenti

  4. le ho trovate tutte interessanti ,ho votato quelle che mi riguardano da vicino , basterebbe solo un pò di buonseno ed educazione per vivere meglio.

  5. Buongiorno ho votato tutte le proposte, tranne quella con il papà e il bambino sulla battigia: l’immagine e’ tenerissima, ma oltre a cio’, il messaggio sotteso non passa.
    Non chattare mentre si e’ al volante; rispettare i pedoni sulle strisce; raccogliere le deiezioni dei nostri amati cagnolini; lasciare le spiagge pulite; dovrebbero essere i capisaldi di una società civile.
    Buone vacanze a tutta la Community!!

  6. Tutte ottime idee, le ho votate tutte tranne quella del pedone, ce ne sono molti veramente sbadati, se non incoscienti e menefreghisti. Quella del padre con il bambino penso voglia riferirsi al fatto che non si può sempre giustificare tutto con “è solo un bambino”, per cui mi trova decisamente d’accordo, così come quella del volume da abbassare… divertirsi non vuol per forza dire che dobbiamo imporre la nostra musica o i nostri schiamazzi a tutti, soprattutto in estate con le finestre aperte.

  7. difficile scegliere sono tutte utili e necessarie. certo è triste dover ammettere di avere la necessità di fare campagne di sensibilizzazione su comportamenti che dovremmo attuare per senso di civiltà e convivenza comune.

  8. Molto interessante, sono nuova del sito ed è la mia prima campagna… Le immagini offrono molti spunti di rifllessione…
    Anch’io, come leggo altri, non ho capito l’immagine del padre con la figlia, ne quella del caldo.

  9. Sarebbero tutte da votare…io personalmente ho votato la campagna relativa al rumore, musica e schiamazzi che sopratutto in estate rende difficile il riposo della gente anche a casa propria.

  10. Ho votato tutte le foto,credo che la convivenza civile nella società sia fondamentale,Per il rispetto reciproco ,è una questione di educazione,se manca si dovrebbero applicare delle sanzioni anche alte , sperando che funzioni

  11. Queste campagne di sensibilizzazione sono molto importanti. Non ci si può aspettare di far recepire a tutti il messaggio ma basta averlo fatto capire almeno a qualcuno ed è già un successo. Complimenti e grazie.

  12. Ieri ho provveduto ad elargire le mie preferenze, che sono multiple visto l’imbarazzo della scelta e la qualità dei vari manifesti.
    Complimenti!

  13. e’ una iniziativa molto bella e positiva a patto che venga presa in considerazione da parecchie persone e messa in pratica per poter rispettare tutti e lasciare un mondo vivibile.

  14. Votato un bel po di campagne…quella che prediligo è che non si chatta quando si guida si mette in pericolo la propria vita e quella degli altri…comunque tutti slogan interessanti che appoggio in pieno.

  15. ho apprezzato tutte le immagini, molto interessanti e slogan azzeccati, ne ho votate tre, quelle che visivamente
    mi hanno colpito di più, mi sembrava anomalo votarle tutte indistintamente.
    Bella iniziativa

  16. Votato anch’io con molto piacere…. Bella iniziativa… Speriamo che vengano messe in pratica e che non siano solo belle parole… Buone vacanze a tutti!!

  17. Un’altra ragione in più per far parte di questa bella comunità; la campagna di sensibilizzazione la trovo valida!! Anche perchè lo Stato su questo argomento è latitante da anni…non si insegna più nelle scuole dell’obbligo l’educazione civica …. quindi è meglio delegare…fortuna che gran parte degli italiani ha un profondo senso di responsabilità e buon senso. Mi preoccupano invece le nuove generazioni … speriamo in O C Grazie per questa iniziativa ….. Proviamo in seguito una nuova campagna sull’etica?

  18. Ho votato quella del cane perché è molto brutto, poco igienico e incivile camminare per strada e trovare la pupù del cane abbandonata ovunque, è giusto l’animale sa dove farla, ma è compito e senso civico del padrone raccoglierla, nonostante ci siano leggi specifiche ognuno se ne frega INCIVILI… ho votato quella del pedone perchè nella maggior parte delle volte le persone vengono falciate proprio sulle strisce pedonali, però da automobilista mi rendo conto che molto influenza l’alta velocità e i pedoni che dovrebbero fare attenzione soprattutto nei centri abitati, solo perchè attraversano sulle pedonali non possono pensare di essere onnipotenti, anche da parte loro ci vuole senso civico, l’immagine del padre con il figlio ho trovato bella l’immagine ma in effetti non si capisce molto il messaggio è molto ambiguo, le altre le ho escluse non perchè siano meno interessanti ma solamente per non votarle tutte, comunque oggi quello che manca è IL RISPETTO e L’EDUCAZIONE verso le persone e la natura l’uomo dovrebbe cominciare aa aggiungere nel suo vocabolario le parole: PERMESSO, GRAZIE, BUONGIORNO, BUONASERA, SCUSA …..

Write a Reply or Comment

Your email address will not be published.