Nell’arco dell’ultimo anno, ti è capitato di osservare comportamenti scorretti da parte automobilisti nei confronti dei pedoni? Partecipa all’inchiesta di OpinionCity di Ottobre

strisce pedonali


Eccoci all’ultimo appuntamento della campagna di comunicazione sul senso civico! OpinionCity, sempre sensibile alle tematiche della convivenza civile e del rispetto reciproco, vuole soffermarsi sul rapporto tra automobilisti e pedoni e sulle regole di buon senso, oltre che sulle norme del codice della strada, in materia di attraversamenti stradali. Unisciti a noi!

Il quesito

Ci credereste che in Italia viene investito un pedone ogni 30 minuti? Che si arriva cioè a circa 50 investimenti al giorno? Ovviamente, questa strage sottovalutata è da attribuire ad una serie di comportamenti superficiali ed imprudenti sia da parte degli automobilisti, sia da parte dei pedoni stessi.
Partendo dal presupposto che Il pedone, sulle strisce, ha la precedenza. Sempre!

Nell’arco dell’ultimo anno, ti è capitato di osservare comportamenti scorretti da parte automobilisti nei confronti dei pedoni?

Il tema dell’inchiesta

Il rapporto tra automobilisti e pedoni, si sa, non è un rapporto idilliaco. Chi è alla guida tende ad essere impaziente e vive quasi come un intralcio il dover rallentare per consentire il passaggio dei pedoni. I pedoni, dal conto loro, spesso e volentieri, sono imprudenti, attraversano in diagonale, non si servono delle strisce pedonali, non rispettano i semafori… Forse è il caso di soffermarsi a riflettere su comportamenti tanto scorretti ma purtroppo tanto comuni, che espongono tutti a pericoli e a incidenti che potrebbero essere facilmente evitati. Quali sono le norme di comportamento che tutti noi dovremmo osservare? Parleremo di tutto questo nel nostro prossimo reportage!
E tu cosa ne pensi? Raccontaci la tua esperienza, dacci la tua opinione e partecipa alla nostra inchiesta.

Come partecipare

Tutti coloro che parteciperanno riceveranno 1 punto. Scopri tutti i modi per ottenere punti in OpinionCity.

Per rispondere al nostro quesito, se sei già iscritto ad OpinionCity puoi cliccare qui. Hai tempo fino al 14 Ottobre.
Se invece non sei ancora iscritto, registrati gratis qui così potrai partecipare a partire dalla prossima inchiesta.

Quando pubblicheremo i risultati?

Quale sarà l’opinione degli altri cittadini di OpinionCity su questo tema? Lo scoprirai il 17 Ottobre, data in cui pubblicheremo un breve reportage con i risultati di questa inchiesta.

Nell’arco dell’ultimo anno, ti è capitato di osservare comportamenti scorretti da parte automobilisti nei confronti dei pedoni? Partecipa all’inchiesta di OpinionCity di Ottobre ultima modifica: 2018-10-03T10:00:41+00:00 da Marcello De Stefano

71 commenti a “Nell’arco dell’ultimo anno, ti è capitato di osservare comportamenti scorretti da parte automobilisti nei confronti dei pedoni? Partecipa all’inchiesta di OpinionCity di Ottobre”

  1. Io guido ,ma ovviamente sono anche un pedone e ritengo che in ogni caso bisogna rispettare le regole ed essere prudenti ,quelli che a me fanno più paura quando guido ,quando ad attraversare sono bambini ed anziani ,i primi perché sono irruenti e corrono ,i secondi perche spesso impauriti e disorientati.Una cosa dico sempre ,ricordiamoci che dietro una palla che rotola per strada ,c è sempre un bambino che cerca di rincorrerla.Attenzione in ogni caso!!

  2. Io sono sia un guidatore che un pedone.Ritengo che ,alcuni pedoni sarebbero da punire quanto un guidatore scorretto,in quanto il pedone usa la carreggiata provvista di strisce pedonali per passeggiare.

  3. Le colpe sono di entrambe le parti. Spesso gli automobilisti corrono troppo e non si fermano quando c’è il verde per i pedoni. E molti pedoni attraversano imprudentemente la strada,perché magari sono distratti dal cellulare.

  4. Nonostante non abbia la patente mi è capitato di osservare molta gente che invade la corsia altrui causa di morte incidenti. Per non parlare della guida in stato di ebbrezza una vergogna…

  5. Si mi è capitato di vedere sia automobilisti che pedoni indisciplinati… quello che più mi terrorizza sono le strade a due corsie dove se attraversa un pedone un automobilista si ferma e l altro accanto lo investe… quanti ne succedono ….però é anche vero che i pedoni avvolte se le cercano abventandosi ad attraversare con il rosso o buttandosi in strada solo perché sulle strisce..

  6. di automobilisti indisciplinati sappiamo già. Il problema è che adesso i pedoni non sono da meno. Si vedono sempre più persone (soprattutto giovani), che attraversano la strada con una flemma incredibile, ma soprattutto dotati di cuffie con musica ad alto volume che impedisce di percepire la realtà circostante e spesso con lo sguardo riverso sul proprio cellulare. Io li considero più pericolosi degli automobilisti, poichè te li vedi sbucare dalle auto parcheggiate all’ultimo momento e sono distratti ai massimi livelli

  7. Quanti ne ho visti di pedoni che si buttano in mezzo la strada guardando il cellulare costringendo le automobili a pericolose frenate… ormai sono tutti distratti e poi succedono tragedie…

  8. PURTROPPO CON L’USO ESAGERATO DEI TELEFONINI , MI CAPITA TANTE VOLTE VEDERE GUIDATORI DISTRATTI E OGNI VOLTA SUCCEDE CHE IL PEDONE E’ QUELLO CHE RISCHIA LA PELLE.
    ANCHE IO GUIDO MA EVITO ASSOLUTAMENTE DI PARLARE AL TELEFONO.

  9. Io ho sempre paura che un pedone mi salti davanti allora cerco sempre di stare molto attenta ai pedoni pero anche loro devono rispettare le regole ..

  10. Io ho sempre paura che un pedone mi salti davanti allora cerco sempre di stare molto attenta ai pedoni pero anche loro devono rispettare le regole ..

  11. Trovo spesso automobilisti che piuttosto di fermarsi un secondo a far attraversare i pedoni accelerano d piu’ per passare, sembra che la gente non abbia mai qualche secondo in piu’ per vivere civilmente, perennemente in ritardo.Mi fermo sempre alle strisce per far attraversare, spesso rischiando di farmi tamponare da chi e’ disattento.Dei ciclisti non voglio neanche parlare li detesto troppo indisciplinati e spesso maleducati e prepotenti.

  12. Troppe volte,direi che gli automobilisti sono scorretti nei confronti dei pedoni. Spesso non vengono lasciati passare,benché sia di legge,se sono sulle strisce, oppure il guidatore arriva talmente forte,da frenare bruscamente per evitare di investire il mal capitato. Nella mia città sono stati installati semafori in alcuni punti più pericolosi,per facilitare l’attraversamento pedonale. Non sempre vengono rispettati..

  13. Personalmente sono molto rispettoso dei pedoni quando ne vedo che attraversano sulle strisce pedonali. Purtroppo nel 2010 sono pure stato tamponato quando mi sono fermato per far passare dei pedoni, ma il guidatore dell’auto dietro di me stava guardando il telefonino e manco si è accorto che avevo frenato…. Molte volte mi capita di dover attraversare sulle strisce pedonali e non avere la precedenza da parte degli automobilisti, anche se ho notato che negli ultimi tempi la situazione è migliorata. Quelli che non si fermano mai, ma proprio MAI, sono i ciclisti, che evidentemente pensano di poter fare quello che vogliono sulla strada, fregandosene di tutto e tutti!

  14. Spesso i pedoni non vengono lasciati passare, anche se è legge, se sono sulle strisce, perché gli automobilisti sono scorretti. Nella mia città sono stati installati semafori in alcuni punti più pericolosi,per facilitare l’attraversamento pedonale.

  15. Spesso i pedoni non vengono lasciati passare sulle strisce anche se è un diritto perché gli automobilisti sono scorretti. Pertanto in alcune zone pericolose della mia città sono stati inseriti semafori pedonali.

  16. Vivo in un paese del nord a circa 35 km dalla città, posto stupendo e felice! Ha solo un grosso problema, gli automobilisti non rispettano il pedone…Trovo assudo vedere i pedoni fermi davanti alle strisce pedonali e nessuno che si ferma a dare loro la precedenza! Ogni volta che mi fermo per farli passare (i pedoni) mi guardano quasi impauriti, mi da quasi l’impressione che mi immaginano un killer pronta a partire non appena sono sotto tiro. Premetto che sono meridionale, qua le persone mi dicono isolana perchè Sarda, trapiantata al nord da ben 15 anni, purtroppo al sud manchiamo di tante cose in tutti i sensi, ma il senso civile ed il rispetto delle persone quello non viene mai a mancare. Peccato, amo questo paese per la tranquillità e per la gente, però la mancanza di rispetto nei confronti dei pedoni non riesco a mandarlo giù.

  17. Mi capita spesso di vedere pedoni che attraversano la strada camminando sulle strisce pedonali senza guardare se arrivano o no delle auto, come se le strisce li salvassero da tutto. Dall’altro lato mi capita di vedere auto che, nonostante vedano pedoni presenti sulle strisce, anzichè fermarsi e farli attraversare la strada in sicurezza, sfrecciano sulla strada magari accelerando. Ci vorrebbe maggior senso civico da parte di entrambi le categorie, a mio parere.

  18. Nell’ultimo anno è capitato a me direttamente di subire un comportamento scorretto da parte di un automobilista.
    Era un tassista che si è avvicinato in modo pericoloso alle strisce che stavo attraversando. Glielo faccio notare e inizia pure a fare battutine, al secondo attraversamento addirittura mi passa davanti tagliandomi il percorso pedonale (ero sempre sulle strisce e lui aveva il semaforo rosso), ho preso il numero di targa avrei chiamato i carabinieri per fargli togliere la licenza ma non avevo tempo da perdere dopo una giornata di lavoro. la cosa che mi fa specie e che questo porta in giro la gente, senza parole

  19. Credo che esistano sia guidatori che pedoni scorretti! Personalmente, quando devo attraversare, cerco di farlo il più velocemente possibile perchè c’è anche gente che approfitta delle strisce per andare alla velocità di un bradipo. D’altro canto però, noto che molti automobilisti non si fermano nemmeno in presenza di donne con bambini o persone anziane…e questo è inaccettabile!
    In ogni caso ci vorrebbe moderazione in entrambi i casi

  20. Purtroppo vivo a Roma ed è un continuo vedere di inciviltà ivi compreso quello degli automobilisti contro i pedoni. Non c’è rispetto, non c è la sensibilità verso l utente più debole della strada.

  21. Spesso ho visto scene di pedoni fermi sulle strisce intenti ad attraversare e automobilisti proseguire comunque per la loro strada senza dare la precedenza . Ho visto pero’ anche tanti pedoni attraversare le strisce guardando il proprio smartphone senza preoccuparsi delle macchine …e della loro vita. Gli automobilisti sicuramente sono indisciplinati e ci vorrebbero multe e regole piu’ severe per chi non da la precedenza ….ma anche i pedoni dovrebbero guardare la strada e non inviare messaggi o giocare durante l’attraversamento.

  22. purtroppo ne ho visto tanto di scarso rispetto per i pedoni. io sono principlamente guidatrice ma credo che i pedoni siano ssacri e bisogno avere per loro mille occhi di riguardo sempre!

  23. c’è un punto vicino all’ospedale della mia citta ove sono ubicate le striscie pedonali, praticamente per attraversare ti devi sporgere perchè lungo la strada di fianco al marciapiede vengono posteggiate (a pagamento) le automobili. E’ pericolosissimo, sia per il pedone che per l’automobilista che pur andando piano rischia di trovarsi all’improvviso una persona sulle striscie pedonali. Nonostante siano successi numerosi incidenti (investimenti) nessuno pensa che magari lì ci andrebbe un semaforo.

  24. Sì spesso gli automobilisti non rispettano i pedoni, ma spesso i pedoni attraversano Dove non dovrebbero e senza curarsi delle auto .ci vorrebbe un po di senso civico da entrambi.

  25. Il mio pensiero è quello che da entrambi le parti ci sia più attenzione e non menefreghismo e bisogna rispettare i limiti di velocità da parte del conducente si eviterebbero tantissimi incidenti inutili!!!

  26. Ovviamente chi non ha vissuto situazioni particolari con i pedoni, chi guida di sicuro avrà incontrato pedoni che attraversano senza neanche guardare col viso fisso sul cellulare, ma d’altro canto chi guida cerca in tutti i modi di non fermarsi e quindi non far passare il pedone.Il problema è che c’è una distrazione generale in mezzo alla strada, e la mancanza totale del senso civico.

  27. Purtroppo il pericolo nell’attraversare la strada aumenta sempre più. Io ho due bambine, 4 e 9 anni, e tutte le volte che mi trovo in procinto di attraversare mi sale l’ansia. La distrazione peggiore negli ultimi anni è l’utilizzo dei cellulari alla guida. Quando sono sulle strisce mi ritrovo io a dover fare “attraversare” le auto; perché in pochi si fermano o rallentano quando si avvicinano ai passaggi pedonali.

  28. ormai considero le strisce pedonali al pari di una estetista, servono per fare la pedicure. non si ferma più nessuno. se diversamente guido io e mi fermo, chi è dietro di me impreca perchè gli faccio perdere tempo

  29. Purtroppo non lo abbiamo come cultura fermarsi sulle strisce pedonali anche se stiamo iniziando si sta diffondendo ma anche hai pedoni che si lanciano sulle strisce senza guardare 👀 per carita fermarsi dovrebbe essere obbligo ma anche guardare a dx e sx lo dovrebbe essere

  30. Purtroppo la vita è frenetica e si va sempre di fretta, a volte rispettare noi pedoni per gli automobilisti diventa davvero difficile!!!!

  31. ho visto spesso automobilisti non far attraversare i pedoni in attesa vicino alle strisce. Ma devo anche dire di aver visto pedoni indisciplinati che guardano lo smartphone, cercano di attraversare lontano dalle strisce, girano di sera a bordo strada senza nulla che aiuti ad essere visti da chi guida. credo che ci vorrebbe buon senso ed educazione da parte di tutti.

  32. Ciao , si mi e capitato purtroppo. Io do sempre precedenza ai pedoni.
    Ho visto una macchina inchiodare davanti a un bambino in bicicletta sulle strisce, invece un altro poco fa, ho visto nel paesino davanti al supermercato una donna presa sotto , purtroppo è stata una svista dell automobilista ma penso anche che le regole da rispettare sono anche per i pedoni.sulle strisce solo a piedi non su veicoli a due ruote.
    Bisogna avere mille occhi per strada

  33. Io guido la macchina e sono anche un pedone. In tutte e due le circostanze vedo molto poco rispetto da entrambe le parti. Ma trovo inaccettabile non fermarsi sulle strisce pedonali!

  34. Buona sera , sono un guidatore ma anche un pedone , purtroppo mi accorgo che a volte gli automobili sono davvero sfacciati ,incivili ,senza rispetto , vivo al sud e questo purtroppo influisce molto

  35. purtroppo moltissimi guidatori usano il cellulare e quindi c’è una distrazione altissima, c’è un universita vicino casa e molti ragazzi all’uscita si ritrovano x strada con la paura di essere investiti. mi è capitato di vedere un giorno un autista che x vedere il suo cellulare non ha visto due ragazze che stavano attraversando x prendere il pulman, x poco non sono state investite, ma un brutto spavento lo hanno avuto. Ci vorrebbero delle sanzione severe x chi guida col cell, e molti controlli con telecamere sulle strade.

  36. Spesso, attraversando la strada, mi è capitato di dovermi fermare a metà per far passare l’automobilista (ignorante) di turno, a volte anche con suonate di clacson. Una volta, attraversando sulle strisce di una stradina di una corsia che si immette dopo una curva sulla strada principale, una macchina mi si è fermata a 10 cm! Guidatore sbraitante che fa un po’di retro. Mi sono fermata per qualche secondo a fissarlo, gli ho fatto un balletto stupido davanti e con molta calma (anche se volevo urlargli contro) mi sono spostata per andar dal finestrino a chiedergli se si sentiva intelligente, questo ha cercato di partire come un forsennato ma ha dovuto inchiodare nuovamente al passaggio di un signore. Mi sono fatta una gran risata e lui è ripartito mandandomi in un bel posto! =)

  37. si io cammino spesso a piedi e quando provo a passare la strada prima che si fermi qualcuno passa un po’ di tempo e a volte mi devo spingere io avanti per passare

  38. Purtroppo si. Mi è successo di vedere un incidente in cui un auto ha invaso a tutta velocità la corsia opposta obbligando il altro veicolo a schiantarsi con un palo. Nessuno e riuscito a vedere la targa xké è stato un fulmine. Per fortuna avendo la cintura il conducente e passeggero non si sono fatti male solo spavento e l auto purtroppo rovinata.

  39. io sono un automobilista guido da tantissimi anni ma quando vedo i pedoni sia nelle strisce che non mi fermo e in piu x far capire alle auto dietro metto le 4 frecce …. e si mi e anche capitato che qualche auto vuole sorpassare mentre ce un pedone che vorrebbe attraversare e metto il braccio fuori avvisando facendo in modo di far rallentare chi arriva

  40. certo!!! sembra che chi guida abbia il diritto di accelerare quando e come li pare…forse pensando che ha tutto sotto controllo. Dovevo attraversare la strada …il semaforo era verde e la strada deserta…arrivata a meta’ delle strisce pedonali mi accorgo che una moto veniva verso di me a tutta velocita’…praticamente le mie gambe hanno rifiutato a muoversi. Guardavo la moto che si avvicinava e basta. Quello la’…un giovane si era fermato ,senza esagerare, a qualche centimetro a distanza di me. Non potevo neanche a parlare…li avrei detto di andare a quel paese…a tutta velocita’!!!! Ho ripreso a camminare facendo fatica e mi ci e’ voluto un po’ per calmarmi …

  41. Si mi e capitato di vedere macchine che non si fermono sulle strisce .
    Ma mi e capitato di vedere anche pedoni che attraversino la strada dove non ci sono strisce pedonali e correre davanti alle macchine

  42. Purtroppo, capitano sempre più spesso episodi in cui gli automobilisti provocano incidenti spiacevoli con i pedoni e questo è molto preoccupante. Le distrazioni ed il mancato senso civico fanno si che ormai essere un pedone è diventato un pericolo costante. Si dovrebbe riflettere sul fatto che rispettare delle regole diminuirebbe esponenzialmente spiacevoli episodi.

  43. Purtroppo passare sulle strisce pedonali non vuol dire sentirsi sicuri di attraversare, ma mentre si attraversa bisogna tenere sempre uno sguardo alle macchine che potrebbero arrivare a 100 all’ora.

  44. Mi capita spesso di avere paura di passare per le strisce e avere paura di essere investita.Rarramente si ferma qualcuno anche vedendo bambini piccoli.Quasi quasi dovrei ringraziarli.Ho visto gente al telefono, messaggiando.

  45. Ovviamente si mi è capitato tanto volte,soprattutto in una città turistica come Rimini ,dove in estate il lungo mare si riempie di macchine ,moto,scooter e biciclette e per i poveri pedoni è sempre una gran fatica attraversare liberamente sulle strisce pedonali.

  46. Le colpe sono da entrambe le parti. Automobilisti che per guadagnare 5 minuti,non rispettano la segnaletica pedonale a discapito del malcapitato pedone . E pedoni che attraversano ovunque,senza guardare e spesso distratti dal cellulare.

  47. Purtroppo ho notato che gli automobilisti non rispettano affatto le strisce pedonali. Neanche quando sono con i miei bambini. Credo che dovevano fermarsi in automatico, senza che io de va fare dei segni oppure buttarmi come faccio quase sempre. Alcuni ci guardano in faccia scocciati ( andranno a piedi anche loro no? ) altri non ci degnano neanche di un sguardo. Veramente a volte ho paura per mia figlia che ha 12 anni e torna a casa da sola. Dico sempre a lei di attraversare al semaforo così sono più tranquilla

  48. Si capita spesso purtroppo, penso che comunque bisogna rispettare molto di più il codice della strada sia per gli automobilisti che da parte dei pedoni, molti incidenti potrebbero essere evitati.

  49. Guido l’ auto e vado spesso a piedi, sinceramente se vedo qualcuno attraversa anche su non strisce lo lascio passare, ma quando sono io a dover attraversare prediligo le strisce pedonali, perché gli automobilisti vanno veloci…

  50. A Ferrara dove vivevo prima ad avere la precedenza per assurdo sono quelli in bicicletta. I pedoni e i guidatori sono praticamente rassegnati…

  51. Purtroppo bisogna stare attentissimi anche attraversando sulle strisce pedonali che al semaforo, ho notato che il popolo degli automobilisti sta diventando sempre più prepotente e spesso distratto dal cellulare e si rischia la vita

  52. oggi tutti abbiamo il cellulare, spesso ci facciamo distrarre dalle chiamate e messaggi che arrivano senza stare attenti a ciò che ci succede davanti agli occhi.

  53. Sono un’automobilista, che alla guida cerca di essere il più attenta possibile perchè oramai con l’uso inincessante del cellulare la distrazione è sempre dietro l’angolo ma voglio sottolineare che non sono solo gli automobilisti a distrarsi ma anche i pedoni spesso attraversano senza guardare perchè attratti dal prorpio cellulare

  54. Salve, sono un ragazzo di 21 anni, patentato da 3 anni. Da sempre la distrazione da parte degli automobilisti è stata uno dei problemi principali causa di incidenti. Mi è capitato molte volte di notare atteggiamenti pericolosi e strani solo per inviare un selfie all’amico durante la guida. Purtroppo a Roma( la città in cui vivo) sono presenti, all’ordine del giorno, incidenti per mancanza di attenzione, sicuro a volte, che il guidatore non voglia causare il fatto intenzionalmente. un’altra fetta importante di questa problematica è legata alla distrazione dei pedoni che, seppure passano la strada sulle strisce pedonali, sono distratti e non curanti del rischio che incorrono ogni giorno.

Rispondi o commenta

Il tuo indirizzo e-amil non verrà pubblicato.